Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SEQUESTRO DI ALIMENTI PERICOLOSI DESTINATI ALLA MENSA DELLA CARITAS DI SALERNO.


SEQUESTRO DI ALIMENTI PERICOLOSI DESTINATI ALLA MENSA DELLA CARITAS DI SALERNO.
06/12/2008, 11:12

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di vigilanza doganale disposti dal comando provinciale di salerno, i militari della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Salerno hanno sottoposto a sequestro un’ingente quantita’ di scatolame destinata alla mensa dei poveri della caritas.

 
 
Piu’ precisamente, si tratta di oltre 5.000 barattoli di alimenti, per complessivi kg. 2.500, donati da una ditta dell’agro nocerino alla mensa dei poveri ma ritenuti inidonei al consumo dal responsabile dell’unita’ operativa di prevenzione collettiva dell’asl sa2.
 
L’operazione e’ scattata in quanto i militari si sono insospettiti delle operazioni di scarico che avvenivano in una piazzola di sosta a ridosso del Porto Commerciale di Salerno.
 
alla ditta donataria della merce priva di etichette ed anche di imminente scadenza e’ stata contestata una contravvenzione da 3.500,00 € a 18.000,00 €.
 
Analoghi controlli sono stati effettuati nei depositi della mensa dei poveri dove sono stati sequestrate oltre 750 bottiglie di succhi di frutta scaduti per oltre 500 litri di prodotto che si presentava con muffe e con colorazione atipica.
 
Deferito alla competente autorita’ giudiziaria il gestore della mensa che dovra’ rispondere di detenzione di bevande nocive.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©