Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era ricercato da 18 anni

Sequestro Sgarella, arrestato autore ancora libero


Sequestro Sgarella, arrestato autore ancora libero
26/08/2011, 22:08

ROMA – Francesco Perre, 44 anni latitante da ben 18 anni, è stato arrestato dai carabinieri in una zona di campagna dell'Aspromonte. L’uomo, ritenuto affiliato alla cosca Barbaro e il cui nome era inserito nell'elenco dei ricercati più pericolosi, deve scontare 28 anni di reclusione per il sequestro di Alessandra Sgarella, l'imprenditrice sequestrata a Milano l'11 dicembre 1997 e liberata a Locri il 4 settembre 1998. La donna, moglie dell'amministratore delegato della "Italsempione Spa" (azienda di trasporti internazionali di Cornaredo, nell'hinterland milanese), venne aggredita mentre posteggiava la sua auto nel box sotto casa nel quartiere milanese di San Siro. Sul posto la polizia ritrovò le tracce dell'aggressione: gli occhiali e un quotidiano. La vettura, un fuoristrada Suzuki Vitara, era rimasta fuori dal box aperto.

Quello dei militari è senza dubbio un arresto importante. Perre, infatti, era l'ultimo componente ancora libero della banda.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©