Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Agnoletti ha lavorato con Tinto Brass

Sesso e ricatti su Facebook, uomo ai domiciliari


Sesso e ricatti su Facebook, uomo ai domiciliari
22/08/2010, 12:08

LATINA - E' stato arrestato dai carabinieri di Valdagno dopo la denuncia di una donna vicentina, che l'ha accusato di ricattarla di diffondere le immagini dei loro rapporti sessuali e di svelare la loro relazione al marito. Si tratta di Mario Agnoletti, 41 anni, interprete di alcuni film erotici di Tinto Brass.
Il giudice ha convalidato l'arresto e ha concesso i domiciliari. A tradirlo è stata la posta: Agnoletti ha incassato mille euro con il postpay dalla donna con la quale aveva intrapreso una relazione clandestina. L'attore laziale avrebbe estorto alla donna circa 2.000 euro. Secondo gli inquirenti l'uomo adescava le vittime su internet, le filmava durante gli incontri erotici e poi le ricattava, minacciando di rivelare ai mariti il tradimento. La prima volta la donna, che lo ha denunciato, lo ha pagato, poi ha acconsentito di soddisfare anche altre sue richieste( un orologio, una batteria per l'auto), ma poi si è ribellata e si è rivolta ai carabinieri.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©