Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SESSO IN AUTO DAVANTI AD UN MONASTERO: DENUNCIATI


SESSO IN AUTO DAVANTI AD UN MONASTERO: DENUNCIATI
06/06/2008, 16:06

Fanno sesso sfrenato in auto davanti al monastero di Montecassino e utilizzano una telecamera per riprendere le loro performance. La denuncia è partita dagli agenti del commissariato di Cassino che, avvertiti da alcuni monaci che avrebbero notato la focosa coppia, hanno sorpreso identificato e…creato grossi imbarazzi ai due amanti. Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, hanno notato subito l’auto con la telecamera posizionata sul cruscotto e sono rimasti increduli dinanzi alle “acrobazie” messe in atto dai due. Dopo essere stati “sgamati”, l’uomo e la donna hanno proferito le solite frasi di circostanza e si sono giustificati asserendo: “Non credevamo di commettere qualcosa di male e soprattutto di disturbare visto che qui non c'è nessuno”.
 Peccato che, il monastero, sia abitato da un centinaio di monaci e che, al suo interno, ospiti anche gli studenti di un noto liceo classico. Inoltre, il ritrovamento della cinepresa amatoriale, dimostra inequivocabilmente che, la coppia, avesse programmato a tavolino tutta la performance erotica.
 

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©