Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Gli arrestati sono della Sanità e di San Giovanni a Teduccio

Sgominata la banda della spaccata: 15 arresti

I colpi filmati dalle telecamere delle boutique

.

Sgominata la banda della spaccata: 15 arresti
30/04/2011, 10:04

NAPOLI - Una banda radicata nella Sanità e a San Giovanni a Teduccio, specializzata nei furti nelle boutique di Napoli e del suo hinterland, è stata sgominata nella notte dai carabinieri di Torre Annunziata. Quindici le persone finite in manette nell'ambito dell'indagine su alcuni colpi con la tecnica della spaccata a negozi di abbigliamento e occhiali; tutti gli indagati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al furto e alla ricettazione.
Attraverso le immagini dei circuiti di video sorveglianza dei negozi depredati, ma anche grazie alle intercettazioni ambientali e telefoniche e alla localizzazione satellitare, i militari dell'Arma hanno individuato la gang che ha compiuto almeno quaranta razzie in appena sei mesi del 2010 in negozi di abbigliamento e di ottica tra Napoli e Salerno, per un bottino di circa 1,5 milioni di euro. I primi colpi, avvenuti a Pompei, hanno permesso ai militari dell’Arma di seguire il filo rosso che ha portato all’arresto dei capi dell’organizzazione, residenti nella zona a ridosso di via Carbonara, e degli altri componenti della banda. Vestiti e occhiali venivano ricettati con la complicità consapevole di negozianti di Napoli e di San Giorgio a Cremano.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©