Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Polizia in azione contro il narcotraffico a Napoli

Sgominata piazza di spaccio a Scampia


.

Sgominata piazza di spaccio a Scampia
15/10/2011, 14:10

NAPOLI - Incessanti i controlli degli agenti del Commissariato di Polizia Scampia nel contrasto alle “piazze di spaccio” nel quartiere. Una donna e due corrieri, sono stati arrestati dai poliziotti a seguito di un servizio di appostamento e pedinamento. I poliziotti, infatti,dopo aver fatto irruzione nel lotto T/A, hanno scoperto un sistema elettronico a scomparsa, installato in un contatore per l’energia elettrica, ove gli spacciatori nascondevano la droga per eludere i controlli delle forze dell’ordine, rinvenendo e sequestrando al suo interno, marijuana per circa 2 kg. Notati due giovani, ed avendo intuito che fossero dei corrieri, gli agenti li hanno seguiti sino al vicino comune di Arzano (NA) presso l’abitazione di un pregiudicato, attualmente detenuto in carcere, in Via Annunziata, ove vive la moglie 27enne ed i suoi due bambini di tenera età. I due giovani corrieri, Giuseppe DE FILIPPO, di 25 anni e Ciro VITUCCI, di 27 anni, erano andati presso l’abitazione della donna per rifornirsi di droga. All’interno dell’abitazione rinvenuti circa 4kg di droga nascosti all’interno di un capiente borsone. Gli agenti hanno bloccato ed arrestato i due corrieri, conducendoli al carcere di Poggioreale. La donna, Gelsomina CHIANESE, in considerazione del fatto d’esser madre di 2 bambini, è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©