Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Albanesi e Calabresi gestivano traffico di droga

Sgominati due gruppi di trafficanti di cocaina

Sequestrati sei chili di cocaina e banconote contraffatte

Sgominati due gruppi di trafficanti di cocaina
05/04/2011, 10:04

BOLOGNA - La squadra Mobile della Questura di Bologna ha eseguito 20  provvedimenti, tra ordinanze dicustodia cautelare in carcere e obblighi di dimora, nei confronti di due gruppi di trafficanti di cocaina.
Un duro colpo inferto alla crimi8nalità organizzata, conseguenza dell'indagine denominata "Broker" coordinata dalla Dda.
Durante le attività investigative sonno stati sequestrati sei chili di cocaina e 50.000 euro in banconote contraffatte.
Erano due i gruppi di delinquenti: il primo, originario di Tirana (Albania), importava dal Belgio e dall'Olanda la cocaina, che poi stoccava a Bologna. La droga veniva, poi, venduta a Milano, Bergamo, Prato ed altre città pugliesi.
L'altro gruppo era Calabrese, affiliato al clan Farao Marincola di Cirò di Crotone. Questo gruppo si occupava del narcotraffico in Emilia e dello smercio delle banconote contraffatte.
La Mobile di Bologna ha eseguito catture e perquisizioni in stretta collaborazione con le Mobili di Bergamo, Cosenza, Milano, Modena, Napoli, Rimini e Verona.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©