Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ha inviato oggi al premier Samaras la lettera di dimissioni

Si dimette il ministro delle Finanze greco Vassilis Rapanos

E' stato ricoverato venerdì scorso per un grave malore

Si dimette il ministro delle Finanze greco Vassilis Rapanos
25/06/2012, 18:06

ATENE (GRECIA) - A pochi giorni dalle ultime elezioni che hanno designato Antonis Samaras nuovo premier greco, il suo ministro delle Finanze Vassilis Rapanos si è dovuto dimettere dall'incarico. Non aveva ancora prestato giuramento perché era stato ricoverato all'ospedale Hygeia  venerdì scorso in seguito a un malore, attribuito al sovraffaticamento. Le dimissioni sono state annunciate dall'ufficio del primo ministro greco. Nei giorni scorsi era già stato annunciato che sia il premier Samaras, operato a un occhio, sia il ministro delle Finanze non avrebbero partecipato al vertice di Bruxelles di giovedì prossimo.
Vassilis Rapanos, 65 anni, è stato ricoverato d'urgenza venerdì scorso per dolori addominali, nausea e ripetuti svenimenti. L'uomo ha inviato oggi al primo ministro una lettera di dimissioni, che sono state accettate da Antonis Samaras. Nella lettera, Rapanos spiega che non può accettare l'incarico per motivi di salute.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©