Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si dimette il Sindaco di Castelvolturno (Caserta)


Si dimette il Sindaco di Castelvolturno (Caserta)
21/12/2009, 15:12

 

SI DIMETTE IL SINDACO DI CASTELVOLTURNO.

di Raffaele Pirozzi


 


 

Il Sindaco di Castelvoltuno si dimette dopo le ossevazioni del Sottosegretario Bertolaso rispetto alle inadempienze del comune di Castelvolturno sui Rifiuti urbani.

Il Sindaco di Castelvolturno non è nuovo a questi “colpi teatrali”; spero che questa sia la volta buona affinchè Castelvolturno possa di nuovo andare alle urne.

Voglio ricordare che il Sindaco di Castelvolturno circa 2 anni fa partecipò con gli “allevatori delle bufale”, ad una acerba manifestazione contro l'abbattimento degli “animali infetti “ secondo il decreto del Ministro della Salute; tale una manifestazione bloccò per diverse ore la Domitiana; a conclusione fu tenuto un comizio alla presenza del Ministro di Grazia e Giustizia del Governio Prodi. On. Mastella

Circa 6 mesi fa il Sindaco di Castelvolturno ha dato le dimmissioni, puntualmente ritirate, in seguito ad un incontro che ebbe con l'On. Bassolino.

Una settimana fa, di fronte ad una legge dello Stato votata dal Centro-sinistra che prevede lo scioglimento dei Consigli Comunali se non si ottemperano le disposizioni sullo smaltimento dei rifiuti, ha dichiarato:

“ Venga Bertolaso a fare il lavoro di Sindaco perché il Comune di Castelvolturno aumenta di circa 25.000 unità in determinati periodi dell'anno”.

Il Sindaco, da Magistrato, dovrebbe sapere che una legge dello Stato va prima rispettata e poi fatta rispettare senza esclusionme di alcuno.

Evidetemente quando sono messi in discussione incarichi e cariche si risponde come l'On. Berlusconi.

Ma il Centro-Sinistra è diverso, molto diverso da quello praticato e predicato dal Sindaco di Castelvolturno!!!!.

Commenta Stampa
di Raffaele Pirozzi
Riproduzione riservata ©