Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Si finge collaboratore di un legale per truffare anziano. Arrestato


Si finge collaboratore di un legale per truffare anziano. Arrestato
13/12/2009, 14:12

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, hanno denunciato in stato di libertà, per il reato di truffa, C.D.V., pluripregiudicato di 37anni.
Nel pomeriggio di ieri, C.D.V., nel quartiere Pianura, fingendosi collaboratore di un avvocato, ha avvicinato un anziano salumiere di 73 anni.
L’uomo, fingendosi di chiamarsi Salvatore ed usando un tono confidenziale con la vittima, facendogli credere di essersi già conosciuti, ha chiesto che gli fosse corrisposta la somma di €.1300, quali spese legali, in attesa che il figlio intascasse l’importo di €.12000 dall’assicurazione, per un sinistro stradale subito.
Per rendere il racconto ancor più credibile, C.D.V., mentre era a bordo di un’autovettura Fiat Panda, qualche istante prima di avvicinare la vittima, fingeva di parlare al telefono con il figlio dell’anziano, avvisandolo che era giunto dal padre per ritirare i soldi in modo da sbloccare la pratica.
Il tono confidenziale usato dal truffatore, nonché la finta conversazione telefonica, hanno indotto la vittima a prendere per buono ciò che l’uomo stesse dicendo, tanto da consegnargli tutto ciò di cui disponeva al momento, ossia la somma di €.300.
Il truffatore rassicurava la sua vittima che l’importo era sufficiente per sbloccare la pratica che era in corso ma, al momento di consegnare una ricevuta per l’acconto versato, questi fingendo di parcheggiare l’autovettura poco più avanti, si dileguava.
L’anziano, realizzava così d’esser stato truffato e, nonostante lo stato emotivo confusionale, riusciva ad annotare il numero di targa.
I poliziotti dell’U.P.G., a seguito di controlli incrociati, sono riusciti ad identificare e rintracciare il truffatore, denunciandolo in stato di libertà.
C.D.V. ha restituito alla vittima l’intero importo, sottratto in maniera truffaldina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©