Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Si fingono banchieri per truffare suore, 2 denunciati nel Napoletano


Si fingono banchieri per truffare suore, 2 denunciati nel Napoletano
01/08/2010, 12:08

TORRE DEL GRECO - A torre del greco i carabinieri delle locali stazioni, capoluogo e centro, hanno denunciato in stato di libertà per tentata truffa aggravata un 31enne di Sorrento e un 46enne di via Camillo de Meis, già noto alle forze dell’ordine. I due, fingendosi banchieri hanno contattato telefonicamente la madre superiora delle di un gruppo religioso del centro cittadino, comunicandole che dovevano provvedere a sostituire le banconote delle pensioni appena ritirare, poiché segnate quale provento di rapina. Dopo diverse telefonate i due malfattori fissavano un incontro alle 17.30 a Torre del Greco. I militari dell’arma avvisati del fatto dalle stesse suore, hanno predisposto un servizio con l’aiuto anche di un carabiniere donna travestita da suora, bloccando i due truffatori durante l’incontro, mentre stavano tentando di impossessarsi delle pensioni delle suore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©