Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L'aggressore, romeno di 39 anni, è stato arrestato

Si getta dal balcone per evitare violenza, grave minorenne


Si getta dal balcone per evitare violenza, grave minorenne
04/07/2010, 15:07

CASERTA – Una giovane donna si è gettata poche ore fa dal primo piano del suo appartamento per sfuggire ad un tentativo di stupro. La ragazza, minorenne e di cui non sono state rese note le generalità, nell’impatto ha riportato gravi lesioni alle gambe. Attualmente è ricoverata in prognosi riservata all’ospedale di Caserta, ma non è in pericolo di vita.
L’aggressore, un romeno di circa 39 anni,è stato rintracciato dagli inquirenti e subito arrestato. Adesso l’accusa è di violenza sessuale e tentato omicidio.  Secondo le prime ricostruzioni, l'uomo avrebbe sfondato la porta di casa della ragazza minacciandola con un coltello.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©