Cronaca / Sesso

Commenta Stampa

Coinvolte anche ragazze di 15 e 16 anni

Si prostituivano per diventare modelle, arrestato falso manager


Si prostituivano per diventare modelle, arrestato falso manager
18/01/2014, 18:05

ROMA - Scoperto a Roma un giro di prostituzione, che utilizzava ragazze giovanissime (anche di 15 o 16 anni) attirate in quel mondo con la promessa di diventare modelle. 
L'indagine è nata quando la madre di una delle prostitute ha notato che la figlia non parlava più in famiglia ed aveva troppe disponibilità di danaro. Per questo ha contattato la Polizia per denunciare il fatto. Dopo i vari controlli, si è arrivati al 55enne Glauco Guidotti, il falso manager che attirava le ragazze. L'uomo è stato arrestato per sfruttamento della prostituzione, anche minorile. 
Si è anche appurato che i clienti - tutte persone facoltose, come liberi professionisti, commercianti, manager aziendali - contattavano le ragazze con messaggi in codice sul sito Bachecaincontri.it. E' una situazione non molto dissimile da quella riscontrata a novembre per le due baby prostitute che operavano ai Parioli. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©