Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Romeno di 45 anni aggredisce militare dell’Arma

Si scaglia contro carabiniere con accetta in mano

E’ successo ad Asciano in provincia di Siena

Si scaglia contro carabiniere con accetta in mano
29/07/2012, 11:14

ASCIANO (SIENA) – Un uomo, con un'accetta in mano, si è  scagliato contro un carabiniere, dopo che i militari erano intervenuti in seguito alla segnalazione di una lite nell'abitazione di questi, un romeno di 45 anni. L’uomo è stato ferito a una gamba da un colpo di pistola sparato da un carabiniere intervenuto a difesa in difesa  proprio collega.

Questa la ricostruzione da parte della stessa Arma su quanto accaduto nella tarda serata di ieri ad Asciano, in provincia di Siena.  Sempre secondo quanto spiegato dai Carabinieri, il cittadino straniero avrebbe aggredito una sua connazionale che lo accudisce in casa: l'uomo ha bisogno di assistenza.

A chiamare i carabinieri sarebbe stata la stessa donna. Quando la pattuglia é arrivata avrebbe intimato al romeno di uscire: l'uomo si sarebbe presentato ai carabinieri con un'accetta e avrebbe avuto una colluttazione con uno dei militari. L'altro collega avrebbe poi sparato con la pistola di ordinanza, colpendo il romeno.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©