Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sicurezza a Roma, Santori: "via il suk di piazzale Flaminio"


Sicurezza a Roma, Santori: 'via il suk di piazzale Flaminio'
14/05/2011, 13:05

“Il degrado, la vendita ambulante abusiva incontrollata e la mancanza di sicurezza che regnano sovrani a Piazzale Flaminio non si risolvono a suon di promesse di future delibere o ordinanze. E’ necessario agire subito per garantire ai residenti, ai tanti turisti che transitano quotidianamente nell’area ed agli utenti del servizio di trasporto pubblico metropolitano e ferroviario presenti sul piazzale una adeguata risposta alla richiesta di sicurezza e decoro - lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale che in due anni ha inviato ben tre note alle istituzioni competenti per denunciare tale gravosa situazione, dicendosi pronto a convocare l’ennesima commissione urgente sul tema e a scendere in piazza al fianco dei comitati cittadini contro il lassismo politico che impedisce la riqualificazione di un sito a due passi da Piazza del Popolo.

“A causa del commercio abusivo imperante a piazzale Flaminio, divenuta un vero e proprio suk, non possono transitare nemmeno i mezzi di soccorso e non è presente alcuna via di fuga in caso di pericolo. Di chi sarà la responsabilità qualora queste gravi inadempienze portassero all’irreparabile? Non possiamo aspettare sempre che tutto sfoci in tragedia prima di cambiare rotta.” - conclude Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©