Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SICUREZZA: MANGANELLI, PAURA GENTE CREA INCERTEZZE SOCIALI


SICUREZZA: MANGANELLI, PAURA GENTE CREA INCERTEZZE SOCIALI
17/10/2008, 16:10

"E' cambiato molto l'atteggiamento della gente nel concetto stesso di sicurezza, nella paura diffusa del cittadino, una paura che spesso non è in correlazione con l'andamento della delittuosità". Lo ha detto il capo della Polizia, Antonio Manganelli, riferendosi al comportamento della gente soprattutto in Campania nei confronti della criminalità.   "E' una paura - ha spiegato - che nasce dalle mille incertezze che oggi albergano nella collettività, incertezze che riguardano il futuro, i punti di riferimento, gli atti di inciviltà che spesso dilagano, il disagio sociale, il degrado. Ci sono tante aree della vita che finiscono con l'influenzare il cittadino e determinargli un senso di paura, al di là della paura che deriva dai crimini".  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©