Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sicurezza stadale: la provincia di Napoli stand a “Sicurezza 2011”


Sicurezza stadale: la provincia di Napoli stand a “Sicurezza 2011”
25/03/2011, 16:03

Fortemente voluta dal Presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, l’adesione dell’Ente alla manifestazione “Sicurezza 2011” che si è tenuta oggi a Roma, in Piazza del Popolo.
“Gli incidenti stradali ogni giorno mietono numerose vittime sull’intero territorio - ha detto Luigi Cesaro – ed allo scopo di potenziare la sicurezza stradale, ritengo fondamentale la collaborazione tra le istituzioni”.
“ Devo aggiungere che la nuova legge approvata lo scorso anno dal Governo Berlusconi sul codice della strada ha fatto registrare un notevole calo di decessi. Dobbiamo dunque proseguire – ha concluso Cesaro – in questa direzione potenziando l’impegno della nostra Amministrazione che ritengo abbia comunque già fatto molto”.
Alla manifestazione odierna, a fianco dei Ministeri dell’Istruzione e della Gioventù, di Mibac, Mit ed Aci insieme alla Regione Lazio, Provincia di Roma, Roma Capitale e di tutte le forze dell’ordine, era dunque presente con un suo stand anche la Provincia di Napoli che ha presentato tutti i progetti realizzati in tema di sicurezza stradale: il concorso cinematografico ”La vita non è un film”, i racconti digitali “On the road 2.0” , “Balla e non sballare”, iniziativa che prevede la distribuzione di alcool-test associata ad un’opera di sensibilizzazione all’uscita delle discoteche, infine la presentazione del Mis – centro per il monitoraggio dell’incidentalità stradale. L’assessore al ramo, Antonio Pentangelo, è intervenuto al convegno “Il fattore umano” che si è tenuto in contemporanea alla manifestazione di Piazza del Popolo, proprio per presentare la corposa ed articolata attività svolta dall’Amministrazione Provinciale di Napoli anche in previsione dell’iniziativa che sarà replicata a Napoli nel prossimo mese di aprile.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©