Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sigilli ad una fabbrica di abbigliamento a Frattamaggiore


Sigilli ad una fabbrica di abbigliamento a Frattamaggiore
23/05/2011, 18:05

Gli agenti del commissariato di Polizia Frattamaggiore, unitamente a personale dell’ASL NA2 Nord, hanno effettuato dei controlli presso un’attività tessile di Frattamaggiore, sita in Via I Traversa Francesco Antonio Giordano.

All’arrivo della Polizia all’interno della struttura vi erano 16 operai intenti a lavorare al confezionamento di capi di abbigliamento ed il gestore, un uomo, 54 enne di Fratta maggiore. Dal controllo tutti gli operai sono risultati non in regola. I locali della ditta sono risultati carenti sotto l’aspetto igienico sanitario.

La struttura è risultata carente in merito alle norme di sicurezza in quanto priva di porte di emergenza, insufficiente se non del tutto mancante la segnaletica di sicurezza; scale e pavimenti sconnessi, muri in più punti sporchi e privi di intonaco, spogliatoi inesistenti, impianto elettrico non a norma, estintori scaduti o non revisionati, macchinari non sicuri e privi delle certificazioni obbligatorie, mancanza del certificato di Prevenzione Incendi.

I locali sono stati chiusi con apposizione di sigilli ed il gestore e l’amministratore della società sono stati denunciati all’autorità Giudiziaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©