Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La decisione dovrebbe essere presa oggi

Siria: La Lega Araba verso la sospensione di Damasco


Siria: La Lega Araba verso la sospensione di Damasco
12/11/2011, 11:11

DAMASCO - La Lega Araba sarebbe orientata a sospendere la Siria dall’organizzazione pan-araba con sede al Cairo. Lo ha riferito l’inviato della tv “al-Arabiya”. La decisione dovrebbe essere presa oggi nella capitale egiziana, dove è previsto l’atteso summit d’emergenza dei ministri degli Esteri della Lega Araba per discutere della crisi in Siria e della repressione dei civili che il regime siriano sta mettendo in atto.
Secondo l’inviato della tv di Dubai, i rappresentanti di Libano, Yemen, Algeria, Sudan sarebbero contrari a una sospensione di Damasco dalla Lega Araba. La richiesta di congelare la membership siriana era stata avanzata ieri da Burhan Ghalioun, presidente del Consiglio nazionale siriano (Cns), un organismo che raccoglie numerose forze di opposizione, che aveva invitato la Lega Araba ad adottare “un atteggiamento più responsabile”. L’organizzazione pan-araba nei giorni scorsi aveva minacciato “provvedimenti” se il piano di pace arabo, a cui Damasco aveva dato via libera lo scorso 2 novembre, fosse stato disatteso. Il piano prevede la fine delle violenze, il ritiro delle forze di sicurezza dalle città, la liberazione delle persone arrestate da metà marzo, l’avvio del dialogo tra il governo e le opposizioni, l’arrivo in Siria di osservatori della Lega Araba e l’apertura del Paese ai media internazionali. Propositi che allo stato attuale non sono stati rispettati.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©