Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Rimangono 35 persone che hanno rifiutato gli alberghi

Sisma: dismessa la tendopoli di Piazza D'armi


Sisma: dismessa la tendopoli di Piazza D'armi
11/09/2009, 20:09

E’ stata ultimata oggi dalla protezione civile la dismissione della tendopoli di Piazza D’Armi, a L’Aquila. Nel campo, che era il principale tra quelli allestiti dopo il terremoto, restano ancora solo alcuni servizi e 26 tende all’interno delle quali sono rimaste le 35 persone che hanno rifiutato la sistemazione in alberghi in provincia de L’Aquila. L’area è stata ufficialmente riconsegnata al Comune. Marco Angeloni, responsabile della protezione civile che ha gestito l’operazione, ha sottolineato che dal campo di Piazza D’armi sono state trasferite circa 800 persone negli alberghi della provincia e negli alloggi della scuola ispettori della guardia di finanza. Le altre tendopoli, continua Angeloni, verranno dismesse gradualmente, a cominciare dalle più piccole, “perché entri a regime la convenzione con gli alberghi dell’Aquilano che stanno liberando le stanze”.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©