Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Blitz della polizia a Casoria in una discarica di pneumatici

Smaltimento illegale di rifiuti tossici: un arresto


.

Smaltimento illegale di rifiuti tossici: un arresto
15/10/2009, 18:10

NAPOLI - Conferenza stampa in Questura per illustrare un'importante operazione messa a segno del commissariato di Afragola in collaborazione con la squadra mobile di Napoli, contro gli scarichi abusivi. Sotto la lente d’ingrandimento, in particolare, i Comuni dell’area a nord del capoluogo partenopeo, da Afragola fino al confine tra Casoria e Frattamaggiore.
 La Polizia di Stato ha individuato un’area privata di circa 1000 mq sita a Casoria, in via Del Vecchio, su cui sono stati rinvenuti circa 3300 pneumatici fuori uso. Durante la perquisizione effettuata dai poliziotti è giunto sul posto, a bordo di un furgone bianco carico di pneumatici appena raccolti in strada, Crescenzo De Luca, 63 anni e residente a Casoria, il quale, alla vista degli agenti, ha tentato una fuga maldestra. E’ stato bloccato, arrestato e giudicato per direttissima. E’ accusato di sversamento di rifiuti pericolosi mentre il figlio di 39 anni è stato denunciato all’autorità giudiziaria in qualità di gestore della discarica abusiva. 
 
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©