Cronaca / Droga

Commenta Stampa

In manette 5 spacciatori

Smantellata piazza di spaccio a Massa di Somma


Smantellata piazza di spaccio a Massa di Somma
23/09/2011, 10:09

MASSA DI SOMMA- Un’intensa indagine contro lo spaccio di droga all’interno del Parco Veseri a Massa di Somma ha portato gli agenti del commissariato di polizia San Giorgio a Cremano all’arresto di  Salvatore Guadagni 33 anni,  Pasquale Iacomino, 20anni entrambi di Pollena Trocchia, Antonio Marigliano 21 anni, Carmine Febbraio 32 anni ed il fratello Manuele 29 di Massa di Somma, su di loro pende l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso. I 5 arrestati avevano dato vita ad  un’organizzazione all’interno della quale ognuno aveva un suo ruolo preciso,  Marigliano ed Manuele Febbraio avevano il compito di avvicinare gli acquirenti al loro arrivo nel parco, dopo aver ricevuto i soldi uno dei due li consegnava a Guadagni mentre Carmine Febbraio aveva il compito di prelevare lo stupefacente, nascosto all'interno di un termos a sua volta riposto all'interno di uno scatolo. All'arrivo della polizia i quattro hanno cercato di sfuggire alla cattura, Guadagni si è liberato dei soldi consegnandoli a Iacomino che dopo averli infilati negli slip ha tentato di dileguarsi, ma tutti e cinque sono stati bloccati ed arrestati. La perquisizione ha permesso ai  poliziotti di rinvenire sequestrare 178 dosi di marijuana e soldi. 

 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©