Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Soccavo, chiede pizzo a titolare di un supermercato: arrestato


Soccavo, chiede pizzo a titolare di un supermercato: arrestato
19/04/2012, 11:04

Nel quartiere napoletano di Soccavo i carabinieri della stazione Rione Traiano hanno arrestato un uomo di 55 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto affiliato al clan camorristico “Grimaldi” operante nelle zone di Soccavo e nel Rione Traiano, destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 10 aprile dal gip di napoli per tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso. In particolare l’uomo è gravemente indiziato di aver avvicinato un imprenditore del luogo, titolare di una catena di supermercati a Soccavo e nel Rione Traiano e qualificandosi quale referente del locale clan camorristico, con minacce di morte e ripetuti atti intimidatori (incendi e danneggiamenti) ha chiesto alla vittima 10.000 euro in denaro contante, in cambio della “protezione” dell’organizzazione criminale sulle sue attivita’. L’uomo è stato formalmente riconosciuto in fotografia dalla vittima. L’arrestato è stato associato nell’istituto penitenziario di Secondigliano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©