Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Soccavo, spacciatore arrestato


Soccavo, spacciatore arrestato
23/02/2011, 09:02

 Per poter spacciare cocaina, senza essere colto di sorpresa da un’eventuale arrivo delle Forze di Polizia, aveva installato un sistema elettronico, collegato a delle microtelecamere posizionate in strada che trasmettevano immagini ad un televisore di 50 pollici, collocato all’interno della sua abitazione.

A scoprire ed arrestare E.S., 22 enne, sono stati gli agenti del Commissariato di Polizia “S. Paolo” che, nel pomeriggio di ieri, dopo un servizio di appostamento, hanno fatto irruzione nella sua abitazione in Via Contieri, nel quartiere Soccavo.

I poliziotti, infatti, tutti in borghese ed a piedi, dopo aver raggiunto l’abitazione oggetto d’indagini, senza essere notati, hanno fatto irruzione al suo interno, sorprendendo lo spacciatore.

Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 2 confezioni termosaldate contenente “cocaina” da confezionare, la somma di €.80,00, suddivisa in banconote di vario taglio, un bilancino di precisione ed un coltello da cucina, utilizzato per preparare le dosi di droga, il tutto nascosto dietro un armadio nella camera da letto.

Gli agenti hanno sequestrato anche il televisore e le microcamere conducendo la spacciatore al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©