Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

La dodicenne era fuggita da un istituto

Soccorsa da carabinieri ragazzina caduta in mare


Soccorsa da carabinieri  ragazzina caduta in mare
11/11/2012, 11:58

REGGIO CALABRIA - Tanta paura per una ragazzina di dodici anni che è stata salvata dai Carabinieri dopo che era precipitata in mare.

La ragazza, probabilmente con problemi familiari, era fuggita dall’istituto religioso che l’accoglieva.

Forse per paura, forse per spavento ha iniziato a correre sugli scogli della spiaggia di Catona, a Reggio Calabria, ed è poi caduta precipitando in acqua. L’allarme della scomparsa della ragazzina è partita da una religiosa dell’istituto, che non trovava più la minorenne.

La ragazza è stata prontamente aiutata dagli agenti ed è stata condotta all’ospedale per accertamenti. 

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©