Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SOCIALE: EMERGENZA FREDDO PER I CLOCHARD


SOCIALE: EMERGENZA FREDDO PER I CLOCHARD
10/01/2017, 10:47

Napoli – Ormai da qualche giorno l’Italia è stata travolta da un’ondata di gelo che ha portato molteplici disagi a tutto il Paese ma soprattutto ai senza fissa dimora. Sensibili a questa difficoltà i volontari dell’associazione di clownterapia Teniamoci per Mano Onlus, solitamente impegnati nelle corsie degli ospedali d’Italia a supporto, mediante la terapia del sorriso, dei piccoli o grandi pazienti, questa volta scendono in strada per supportare con un sorriso e tanto affetto i clochard presenti nei pressi della stazione Garibaldi a Napoli.

Nelle ultime ore, i volontari stanno raccogliendo indumenti, scarpe, sciarpe, guanti, cappotti e molto altro ancora da donare ai senza tetto nella serata di mercoledì 11 gennaio dalle ore 20.30.

Già il mese scorso i volontari di Roma dell’associazione Teniamoci per Mano Onlus, hanno partecipato alla stessa iniziativa portando latte caldo e panettoni ai clochard che “abitano” il colonnato di Piazza San Pietro.

 “Il celeberrimo scrittore Gabriel Garcia Marquez, diceva che un uomo ha il diritto di guardare un altro uomo dalla testa ai piedi solo per aiutarlo a rimettersi in piedi…questo è il nostro credo e ci impegniamo a perseguirlo ovunque c’è bisogno di un abbraccio e di un sorriso”. Così afferma Annamaria Tortora, volontaria e responsabile comunicazione dell’associazione Teniamoci per Mano Onlus. L’appello dell’associazione ai cittadini è di essere allo stesso modo solidali e se predisposti a fare un gesto di generosità verso i più deboli, di portare, (se in possesso) abiti o coperte da consegnare mercoledì sera alla stazione e nei dintorni, ovunque vi sia un senza tetto che dovrà affrontare ancora notti fredde in attesa di un rialzo delle temperature.

Le coperte e i vestiti possono essere portati presso la sede legale e operativa sita in Piazza Pietro Giannone, 4 – Napoli dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

Per informazioni chiamare allo 081 445687.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©