Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Serrande abbassate in segno di lutto

Soldati uccisi in Afghanistan. Negozi chiusi a Napoli


Soldati uccisi in Afghanistan. Negozi chiusi a Napoli
20/09/2009, 16:09

Lunedì negozi chiusi durante le esequie dei militari uccisi a Kabul. Confcommercio esprime il cordoglio di tutto il sistema associativo per le vittime della strage e aderisce alla giornata di lutto nazionale programmata per lunedì prossimo. “ Invitiamo le imprese associate a sospendere le proprie attività nelle forme ritenute più consone –afferma Maurizio Maddaloni, presidente di Confcommercio Campania e vice nazionale con delega al Mezzogiorno – in concomitanza delle esequie di Stato, come segno di solidarietà ai familiari delle vittime e di convinta ed unanime condanna dell’attacco perpetrato nei confronti dei nostri soldati”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©