Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

SOLIDARIETÀ DALL'ASCOM AL SINDACO DI CALVIZZANO


SOLIDARIETÀ DALL'ASCOM AL SINDACO DI CALVIZZANO
14/07/2008, 18:07

A seguito dell’agguato in cui l’11 luglio ha perso la vita il settantenne Raffaele Granata, padre del sindaco di Calvizzano e titolare di un lido balneare a Marina di Varcaturo, l’ASCOM di Napoli nella persona del suo presidente Antonio Pace ed i rappresentanti regionali e provinciali del Sib Salvatore Trinchillo e Mario Morra hanno indirizzato al presidente della Repubblica ed al presidente del Consiglio dei Ministri una lettera aperta per chiedere maggiore controllo e presenza dello Stato in un contesto così difficile.

“Servono – hanno spiegato i firmatari – delle dimostrazioni di forza e di muscoli da parte dello Stato, un controllo millimetrico, costante e serrato del territorio messo in atto con ogni mezzo disponibile affinché questi signori non abbiano la sensazione che nulla è cambiato, che è possibile uccidere e restare impuniti. Se non si darà subito un segnale forte, si lascerà intendere che lo Stato ha perso, e con esso i cittadini e naturalmente i commercianti. E, dunque, tutto il lavoro portato avanti fin qui dalle persone oneste, e dimostrato dalla ferocia con cui è avvenuto il fatto, sarà stato vano”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©