Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

"Solo pomodori della Padania".E' polemica su pubblicità -video


.

'Solo pomodori della Padania'.E' polemica su pubblicità -video
04/11/2013, 12:14

Ecco il primo schiaffo commerciale ai prodotti della Regione Campania. I media e le loro inchieste sulla Terra dei Fuochi hanno sortito i primi immaginabili effetti. Ci pensa una nota casa di pomodori a marcare la differenza tra prodotti del Nord e prodotti del Sud. La Pomì sottolinea infatti in un promo pubblicitario che i pomodori utilizzati per le proprie conserve provengono dalla Padania. E ancora dalla pagina Facebook della casa produttrice si legge: “Recenti scandali di carattere etico/ambientale stanno muovendo l’opinione pubblice, generando disorientamento nei consumatori verso questa categoria merceologica”. E’ vero, i consumatori non sanno più come e dove comprare dopo aver visto le immagini degli sversamenti illeciti nelle terre campane. Ma una pubblicità del genere significa marchiare a fuoco i prodotti partenopei. E i deputati della regione non ci stanno. Il primo a partire con un’interrogazione è Arturo Scotto di Sinistra Ecologia e Libertà, che parla di introduzione di un pezzo di leghismo in una vicenda delicata come quella della Terra dei Fuochi. Si mobilita anche il ministro per le Politiche Agricole Nunzia De Girolamo, che ha chiesto un incontro con i vertici delle grandi catene di distribuzione. Ma il panico tra i consumatori resta, soprattutto se a fomentare le preoccupazioni ci pensano le grandi case produttrici, alle quali gli italiani da sempre sono affezionati. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©