Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Esito negativo per i tentativi di contatto con l’equipaggio

Somalia: una nave della Nato si dirige verso la Montecristo


Somalia: una nave della Nato si dirige verso la Montecristo
11/10/2011, 13:10

ROMA – Una nave da guerra della Nato si sta dirigendo in queste ore verso il luogo dove si trova il cargo Montecristo, sequestrato ieri dai pirati al largo della Somalia: si tratta di una nave militare che fa parte della missione antipirateria dell’Alleanza Atlantica “Ocean Shield”. Alla task force marittima antipirateria inoltre prendono parte anche la rifornitrice britannica “Fort Victoria”, la nave comando Doria e un’altra fregata Usa.
Nel frattempo sono proseguiti per tutta la notte, ma con esito negativo, i tentativi della compagnia armatrice livornese, Gruppo D’Alesio, di mettersi in contatto con l’equipaggio, di cui fanno parte anche sette italiani. “Quello che ci interessa in questo momento è portare in salvo i membri dell’equipaggio”, ha detto ieri sera in una nota Nello D’Alesio, Vice Presidente Esecutivo del Gruppo D’Alesio. “È la prima volta che accade una cosa del genere ad una nostra nave. Sapendo che quelle rotte sono pericolose il personale ha seguito anche alcuni corsi, anche se la speranza è sempre che non servano”.
L’attacco all’imbarcazione, a bordo della quale ci sono anche dieci ucraini e sei indiani - è avvenuto ieri mattina alle 6,45 ora italiana a circa 620 miglia ad est dalle coste della Somalia. La nave era partita da Liverpool il 20 settembre scorso. Il primo ottobre aveva attraversato il canale di Suez ed era diretta in Vietnam.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©