Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Ancora una volta si prende questa strada

Somma Lombardo (VA): i genitori non pagano la mensa? I bambini non mangiano


Somma Lombardo (VA): i genitori non pagano la mensa? I bambini non mangiano
29/01/2012, 19:01

SOMMA LOMBARDO (VARESE) - Ancora una volta una giunta comunale decide di colpire i bambini per punire i genitori morosi. Si tratta della giunta - neanche a dirlo, a guida Pdl e Lega Nord - del comune di Somma Lombardo, in provincia di Varese. A partire dal primo febbraio, tutti coloro che non sono in regola con i pagamenti della mensa scolastica dei propri figli nelle scuole elementari e medie, dovranno andare a prendere i propri figli a scuola all'inizio dello spacco per la mensa e riportarli alla fine dello stesso periodo.
Una scelta che viene difesa da Renato Leoni, assessore alla Pubblica Istruzione del Comune, in quota Pdl: secondo lui, si tratta dell'unica maniera per essere sicuri che tutti paghino quanto dovuto e che nessuno se ne approfitti.
Certo che è triste vedere con uqnata facilità e quanta superficialità si prendono in ostaggio dei bambini, solo per qualche decina di euro al mese.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©