Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Somma Vesuviana, arresto per coltivazione e detenzione a fini di spaccio di marijuana


Somma Vesuviana, arresto per coltivazione e detenzione a fini di spaccio di marijuana
20/09/2012, 15:51

 

A Somma Vesuviana i carabinieri dell’aliquota operativa di castello di cisterna hanno arrestato per coltivazione detenzione di stupefacente un uomo di  30 anni, del luogo, incensurato. dopo indagini i militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione dell’uomo trovandolo in possesso di1,44 kgdi marijuana essiccata e di 370 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. con successiva perquisizione di un fondo agricolo di sua proprietà, poco distante da dove abita, i militari dell’arma hanno rinvenuto 53 piante di marijuana, del peso complessivo di80 kg, pronte per l’essicazione. inoltre nell’abitazione sono state trovate armi e munizioni, in particolare una pistola lanciarazzi, una pistola calibro 7.65 con 2 caricatori vuoti, 2 fucili calibro 12, un fucile calibro 24, un fucile ad aria compressa calibro 4,5 e 100 cartucce di vario calibro e marca. le armi e munizioni erano legalmente detenute dal defunto padre, delle quali il mosca non ha mai regolarizzato il passaggio a suo nome. lo stupefacente, le armi e le munizioni sono state sequestrate. L’arrestato è stato tradotto nel carcere di poggioreale.

 

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©