Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

Segni di ripresa per la Lega Nord

Sondaggio Swg, cala la fiducia degli italiani in Monti, sale Grillo

Perde posizione anche Equitalia: non supera il 20%

Sondaggio Swg, cala la fiducia degli italiani in Monti, sale Grillo
18/05/2012, 13:05

ROMA – La fiducia nel premier, Mario Monti scende di altri tre punti, quella in Equitalia invece non supera il 20%. Sono i nuovi numeri diffusi da un sondaggio condotto da Swg, che ha “studiato” il cambiamento nell’arco di una settimana. L’ultima analisi, infatti, fu condotta lo scorso 11 maggio.
Quanto alla società di riscossione dei tributi, solo due su cento dicono di avere in essa molta fiducia. In totale, il 19% degli italiani si fida di Equitalia, il restante 81% si divide tra chi ha poca fiducia (33%) o nessuna (48%). Per il 67% dei cittadini Equitalia andrebbe licenziata, mentre per il 14% lo stato dovrebbe continuare con Equitalia. E’ il 19%, secondo il sondaggio di Swg, a dichiarare di non sapersi esprimere sull’argomento.
E mentre gli italiani credono sempre meno nel presidente del Consiglio, secondo lo stesso sondaggio, continua invece a salire la fiducia nel Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo, che arriva al 13,7% confermandosi al terzo posto tra i partiti italiani.
Perdono posizione, dunque, Pdl e Pd: il primo con un meno 2% che lo colloca sotto il 18%, il secondo perde quasi un punto. C’è, poi, una sorpresa: ci sono segni di ripresa per la Lega Nord che guadagna oltre l'1%. Ma rimane prevalente l'area del non voto, con quasi la metà degli italiani (43,7%) che al momento è indecisa (22,6%) o dice che si asterrà (21,1%).

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©