Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Le ultime parole della donna smentite degli esami

"Sono stata violentata", e muore in ospedale


'Sono stata violentata', e muore in ospedale
01/11/2013, 17:21

ROMA - E' un mistero la morte di Simona Riso, 28 anni, di Roma. La ragazza è stata trovata mercoledì per terra, nel suo condominio, da una vicina, che ha chiamato Carabinieri e 118. I medici l'hanno soccorsa e portata all'ospedale, ma poco dopo il suo ingresso al pronto soccorso è morta. Durante il viaggio in ambulanza, pur in stato confusionale, aveva detto di essere stata picchiata e violentata. Ma i tamponi che le sono stati fatti post-mortem hanno escluso tracce di sperma. 
Ci vorrà l'esame autoptico per stabilire esattamente le cause della morte. Per ora ci sono solo ipotesi e sospetti. La donna soffriva di depressione e già aveva tentato in passato due volte il suicidio, ma in entrambi i casi era stata salvata. Però adesso era in cura e sotto psicofarmaci, che prendeva regolarmente. Viveva con un cugino, che è stato già interrogato.
I Carabinieri per ora puntano sulla morte per cause accidentali, visti i precedenti della donna.  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©