Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Soppressione tribunale Ischia, avvocati in protesta - Video


.

Soppressione tribunale Ischia, avvocati in protesta - Video
14/09/2013, 15:41

Gli avvocati dell’associazione forense dell’isola d’Ischia, che da giorni protestano contro la chiusura della sezione distaccata del Tribunale di Napoli sull’isola, si riuniranno domani mattina per decidere se bloccare il porto. Gli avvocati, inoltre, annunciano un “processo” sul Piazzale Aragonese ad Ischia Ponte a carico del ministro Cancellieri e del capo dipartimento Birritteri, con l’allestimento di una finta ghigliottina. “La chiusura del Tribunale di Ischia e la sospensione di ogni attività giudiziaria sull’isola – dice Gianpaolo Buono, presidente dell’associazione forense dell’isola d’Ischia – segnano il definitivo fallimento dello Stato, che dimostra la propria incapacità ad assicurare diritti essenziali alla cittadinanza. La riforma della geografia giudiziaria, per come concepita – prosegue Buono – rappresenta una scelta cervellotica, illogica ed arrogante di un Ministro dimostratosi presuntuoso ed incapace, che non ha voluto tener conto che il mantenimento del presidio giudiziario sull’isola rispondeva alla necessità obiettiva di assicurare il diritto alla Giurisdizione alla popolazione isolana, che altrimenti ne sarebbe stata privata in ragione della distanza siderale dell’isola dalla terraferma, della mancanza di idonei collegamenti e di tutti i disagi noti. La Avvocatura e l’intera popolazione di Ischia non accetteranno passivamente una imposizione come questa, che sottrae loro diritti inalienabili”, conclude il presidente dell’assoforense di Ischia. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©