Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sorpresi a prelevare denaro con carte di credito clonate, arrestati due rumeni


Sorpresi a prelevare denaro con carte di credito clonate, arrestati due rumeni
04/11/2009, 15:11


NAPOLI - Due cittadini di nazionalità romena rispettivamente di anni 30 e 27, sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Polizia San Ferdinando per il reato utilizzo di carte di credito clonate e ricettazione. I predetti, la scorsa notte, sono stati sorpresi in prossimità di un’agenzia di credito , mentre effettuavano in rapida sequenza prelievi di denaro con tre carte di credito diverse. Immediatamente intervenuti gli agenti, hanno bloccato i due e da un controllo più accurato, li hanno trovati in possesso della somma di 1450 euro suddivise in varie banconote da 50 e da 20 euro , di 4 carte di credito intestate ad entrambi e due carte di credito abilitate al trasferimento di denaro all’ estero. Le carte di credito utilizzate per il prelievo dei contanti dallo sportello facevano parte del gruppo di quelle clonate avendo i dati identificativi completamente cancellati e riportando i codici da utilizzare scritti su carta adesiva attaccata sul lato non magnetico della carta di credito. I poliziotti hanno arrestato i due uomini e lo hanno accompagnati al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©