Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sorpresi a spacciare, due in manette a Scampia


Sorpresi a spacciare, due in manette a Scampia
23/06/2010, 09:06


NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di Scampia, hanno arrestato Antonio Smimmo di 21 anni e E.G. diciassettenne, resisi responsabili in concorso tra loro, del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Stamattina, i poliziotti a seguito di attività investigativa, nel transitare via Ghisleri, hanno notato uno strano andirivieni di giovani nei pressi del porticato del lotto T/ A. In prossimità dello stabile, il giovane diciassettenne, dopo aver confabulato con l’acquirente di turno, lo indirizzava all’ interno del palazzo dove, attraverso un foro del portone d’ ingresso, il complice Smimmo effettuava lo scambio droga- denaro. I poliziotti, immediatamente intervenuti sono entrati ad entrare all’ interno dello stabile e bloccare Smimmo mentre il giovane complice nell’ immediatezza riusciva a dileguarsi velocemente. Gli agenti, poco dopo, hanno rintracciato E.G. che, nel tentativo di sfuggire all’arresto, si era cambiato la maglietta, indossandone una bianca al posto di quella rossa utilizzata durante l’ attività di spaccio. La droga, per un totale di 37 grammi circa di eroina, suddivisa in 36 dosi già confezionate e pronte all’ uso e la somma di 205 euro suddivise in varie banconote è stata sequestrata. I poliziotti hanno arrestato i due giovani ed hanno accompagnato Smimmo al Carcere di Poggioreale e E. G al Centro Accoglienza dei Colli Aminei.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©