Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sorpreso a far benzina mentre era ai domiciliari: arrestato


Sorpreso a far benzina mentre era ai domiciliari: arrestato
17/02/2012, 15:02

Questa notte, gli agenti del Commissariato di Polizia “Ponticelli”, hanno arrestato Giacomo Esposito, 21enne napoletano, per evasione dagli arresti domiciliari.

L’uomo è stato sorpreso dai poliziotti verso le 01.20 di questa notte, mentre stava rifornendo di carburante un’autovettura presso un distributore non distante dall’Ospedale Villa Betania.

Al volante dell’autovettura c’era un suo coetaneo, tra l’altro pregiudicato, che ha cercato in tutti i modi di giustificare la presenza di Esposito adducendola ad un suo malore ed alla conseguente necessita di accompagnarlo al vicino ospedale.

Sono stati quindi eseguiti degli accertamenti per costatare se l’Esposito avesse avvisato il 113 o il 112 del malore avuto e quindi del fatto che stava per lasciare il proprio domicilio dove era confinato agli arresti domiciliari. L’esito è stato negativo ed il 20enne è stato quindi arrestato.

In giornata Giacomo Esposito è stato giudicato con rito direttissimo e condannato ad altri 8 mesi di reclusione presso il proprio domicilio nonché al pagamento di una sanzione amministrativa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©