Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Sorpreso a rubare in una sala giochi. Arrestato dalla polizia


Sorpreso a rubare in una sala giochi. Arrestato dalla polizia
30/05/2010, 12:05

Gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, hanno arrestato Carmine Argentato di 28 anni resosi responsabile del reato di tentato furto e danneggiamento.
I poliziotti, alle prime luci dell’ alba di ieri , percorrendo Via Santa Teresa degli Scalzi, hanno notato tre giovani asportare da una sala giochi alcune macchinette totem cambia monete e caricarle a bordo di un auto parcheggiata davanti l’ esercizio commerciale.
I tre giovani alla vista dei poliziotti hanno tentato di fuggire.
Dopo una breve fuga a piedi tra i vicoli adiacenti, due di loro sono riusciti a far perdere le tracce mentre Argentato è stato bloccato.
Sul posto, all’ interno dell’ autovettura gli agenti hanno rinvenuto una macchinetta Totem integra, contenente denaro e un secchio di plastica contenente monete di vario taglio per un totale di circa 3000 euro.
I poliziotti hanno arrestato l’ uomo e lo hanno accompagnato al Carcere di Poggioreale
Ore contate per i complici.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©