Cronaca / Soldi

Commenta Stampa

Sorrento: 2 ucraini arrestati per furto di abbigliamento


Sorrento: 2 ucraini arrestati per furto di abbigliamento
26/07/2009, 12:07

Due cittadini ucraini, di 28 e 29 anni sono stati arrestati dagli agenti del Commissariato di Polizia Sorrento per il reato di furto aggravato ai danni di un noto negozio di abbigliamento del Corso Italia.
Yuri Makarenko e Oleksandr Aksyutenko, irregolari sul territorio nazionale, erano entrati nel negozio e dopo aver provato diversi abiti, avevano deciso quale indossare per poi uscire dal negozio senza pagare e lasciano nei camerini i loro indumenti.
I servizi di prevenzione della Polizia preventivamente predisposti nell’arco della giornata e particolarmente intensificati nei fine settimana quando è alta la presenza di turisti, hanno consentito di individuare ed arrestare i responsabili del furto.
In particolare la pattuglia Falco del Commissariato, dopo aver raccolta la denuncia del titolare del negozio e ogni elemento utile circa le caratteristiche somatiche dei due uomini e quale fosse ora il loro abbigliamento, hanno rapidamente effettuato, con l’ausilio della Volante, un rapido giro in zona.
I poliziotti, in breve tempo, hanno bloccato i due uomini che tentavano di eludere i controlli confondendo con i turisti del sabato sera.
Riconosciuti quali responsabili del furto, hanno dovuto restituire gli abiti:
Deferiti all’Autorità Giudiziaria anche per violazione della legge sull’immigrazione.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©