Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sorrento, arresto per tentata rapina e violenza sessuale


Sorrento, arresto per tentata rapina e violenza sessuale
11/05/2011, 12:05

A napoli, i carabinieri della stazione di sorrento hanno arrestato c.f., 22enne, rumeno, domiciliato a napoli, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di torre annunziata.

il provvedimento dopo attivita’ investigativa dei carabinieri di sorrento che hanno individuato il 22enne quale responsabile, insieme a un complice, di una tentata rapina il 30 ottobre 2010 a sorrento ai danni di una 26enne di massa lubrense.

nella circostanza, la giovane, mentre si trovava nella sua abitazione di sorrento si era trovata davanti i 2 che si erano furtivamente introdotti in casa. la 26enne era stata aggredita dai 2 che dopo averle stretta la gola e con minaccia le avevano intimato di consegnare i soldi che aveva in casa. nel corso della rapina la donna era stata anche ripetutamente palpeggiata dai 2 e le sue urla avevano attirato l’attenzione di un turista in transito che affacciatosi in casa aveva indotto gli aggressori a darsi alla fuga.

subito dopo il fatto la vittima aveva denunciato l’accaduto e i carabinieri hanno avviato le indagini che hanno permesso di trarre in arresto uno dei responsabili. dopo le formalita’ di rito l’arrestato e’ stato tradotto nella casa circondariale di poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©