Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sorrento, blitz anti abusivismo edilizio


Sorrento, blitz anti abusivismo edilizio
13/01/2010, 12:01


SORRENTO - Nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione del dilagante fenomeno dell’abusivismo edilizio sull’intero territorio di questa penisola sorrentina, agenti del Commissariato di Polizia di Sorrento, a seguito di mirati servizi, intervenivano presso alcuni cantieri, ove in assenza di titoli abilitanti si rilevava la realizzazione di manufatti abusivi. I particolare a Sorrento in Via Nuova Le Tore, gli agenti accertavano alcune violazioni circa la realizzazione di un corpo di fabbrica al fine di configurare un nuovo edificio per la civile abitazione, pari ad una volumetria di mc 440; un muro di contenimento, con una serie di terrazzamenti; un locale deposito, pari ad una volumetria di circa mc 60 ed altro locale pari a mq 20. Tutti i locali descritti sono stati posti sotto sequestro dagli agenti operanti.

In altro sopralluogo, in Sorrento - viale Montariello, zona centrale di questo comune, il proprietario, G.A di anni 35, incensurato, veniva deferito alla compatente A.G. perché, in assenza di qualsiasi autorizzazione, aveva realizzato una cantina mediante la posa in opera di grosse travi di acciaio a sostegno del solaio.

Infine, presso un noto agriturismo sito nel comune di Massa Lubrense, illecitamente è stato realizzato un muro di contenimento lungo circa mt. 10 e alto circa mt. 3 ed uno sbancamento di fondazione. In questo caso è stato deferito l’amministratore della società proprietaria del fondo, A.G. di anni 40, incensurato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©