Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Sorrento, bloccato ladro con la passione dei portafogli nuovi


Sorrento, bloccato ladro con la passione dei portafogli nuovi
19/07/2010, 13:07



Gli agenti del commissariato di polizia Sorrento hanno arrestato Oleg Udacha 32enne di origine russa per il reato di furto aggravato.



Nel primo pomeriggio di ieri i poliziotti sono intervenuti nei pressi di piazza Tasso dove era stato segnalato un giovane ladro in azione.

Gli agenti grazie alle dettagliate descrizioni fornite da un commerciante, già vittima in più occasioni del ladro, hanno notato il giovane entrare all’interno di una profumeria per uscirne poco dopo. I Poliziotti hanno bloccato il giovane.

All’interno della borsa portata a tracolla, gli agenti, hanno rinvenuto due confezioni di profumo, appena sottratte dall’esercizio commerciale dal quale usciva.

I poliziotti hanno accertato che il giovane lo scorso 15 luglio aveva messo a segno un furto all’interno di un negozio di pelletteria, sottraendo 26 portafogli.

La settimana prima, l’8 luglio, ne aveva invece sottratti 9, sempre nella stessa boutique.

Il proprietario della pelletteria accortosi del furto aveva ritenuto, la prima volta, di non denunciare il fatto in quanto lo riteneva un episodio isolato, ma in seguito al furto avvenuto il 15 luglio, ha sporto denuncia fornendo alla polizia le immagini del suo sistema interno di video sorveglianza.

L’epilogo nel pomeriggio di ieri, quando il giovane per la terza volta era tornato “sul luogo del delitto” , questa volta il commerciante ha pedinato il ladro che non è riuscito a trafugare nessun portafoglio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©