Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sorrento celebra la seconda edizione dell'Henrik Ibsen Day


Sorrento celebra la seconda edizione dell'Henrik Ibsen Day
23/05/2012, 10:05

Questa mattina, il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, insieme ad alcuni rappresentanti del consiglio comunale, depositeranno delle corone di alloro su tre luoghi simbolo del soggiorno sorrentino di Henrik Ibsen.
L'iniziativa rientra nell'ambito dell'Henrik Ibsen Day, la giornata istituita lo scorso anno per celebrare, ogni 23 maggio, anniversario della morte dello scrittore, il legame tra la cittadina costiera e il drammaturgo norvegese che qui soggiornò a lungo e a più riprese.
Le corone saranno deposte nei pressi delle targhe che ricordano il passaggio di Ibsen a Sorrento: l'edificio dove sorgeva la pensione Rosa Magra, dove Ibsen completò gli ultimi due atti del Peer Gynt, l’hotel Tramontano, dove portò a termine l’opera Spettri e il parco Ibsen, a lui intitolato e dove esattamente un anno fa venne istallato un busto raffigurante lo scrittore, realizzato dallo scultore norvegese Håkon Anton Fagerås.
Analoghe iniziative saranno realizzate a Casamicciola e ad Amalfi, altri luoghi che Ibsen abitò nel suo viaggio in Italia.
Della scorsa settimana, l'inaugurazione a Skien, la città natale di Ibsen, di una piazza intitolata a Sorrento.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©