Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sorrento, controlli contro l’abusivismo edilizio


Sorrento, controlli contro l’abusivismo edilizio
09/06/2011, 12:06

Gli agenti del commissariato di Polizia Sorrento hanno effettuato controllo contro l’abusivismo edilizio in diverse zone della penisola.

In particolar modo: Massa Lubrense – Marina del Cantone gli agenti hanno accertato la realizzazione ex novo di una pedana di circa 40mq. i poliziotti hanno sottoposto a sequestro l’area, provvedimento successivamente convalidato dal GIP Tribunale di Torre Annunziata.

Nella circostanza A.M. di 55 anni, titolare del ristorante, aveva effettuato ulteriori opere illecite attualmente al vaglio della Polizia.

Altri sopralluoghi hanno interessato la località Schiazzano, sempre nel comune di Massa Lubrense, dove i poliziotti hanno accertato opere abusive nelle proprietà di tre fratelli.

G. M. 56 anni, ha effettuato una sopraelevazione ad un fabbricato preesistente per 34mq.

B. M. 43 anni, nella sua proprietà, appartamento abusivo di 90mq. già rifinito, arredato ed abitato ed inoltre ha realizzto una struttura in ferro con tetto coibentato per 36mq.

A. M. 59 anni, all’interno del suo giardino ha realizzato un locale di 6mq.

Nel comune di Sant’Agnello, presso una struttura ricettiva, i poliziotti hanno rilevato l’istallazione di infissi ad una struttura non residenziale creando due unità abitative.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©