Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Approda al Tarì consorzio d'eccellenza orafa internazionale

Sorrento, Nasce "Un Gioiello per Sorrento. Premio Cristina Poli"


Sorrento, Nasce 'Un Gioiello per Sorrento. Premio Cristina Poli'
18/10/2010, 14:10

“Un gioiello per Sorrento. Premio Cristina Poli": approda al Tarì, il consorzio dell'eccellenza orafa internazionale, con sede a Marcianise.
Dieci dei suoi giovani designer hanno colto la sfida creativa e presenteranno, il prossimo 4 dicembre, in occasione delle “Giornate Gastronomiche Sorrentine”, il progetto di un gioiello, liberamente ispirato a Sorrento. I designer che parteciperanno al concorso sono: Antonia Andreozzi, Carmen De Bernardo, Rosa Di Pietro, Won Dokyiung, Rosa Fiore, Linda Gambero, Giuseppe Iannotta, Daria Inserra, Chiara Montanaro, Claudio Passariello, Antonio Rea, Paola Rippa, Maria Lorena Tramontano e Chiara Visco, tutti attivi presso il Tarì Design Lab.

Stefano Massa, patron di "Villa Massa” e ideatore della kermesse gastronomica, ha voluto così affiancare ai creativi del gusto, quelli dell'arte orafa. Se l'anno scorso, il risultato è stato un anello diorama raffigurante il Sedil Dominova, realizzato dal maestro Gustavo Renna, quest'anno lo staff del Tarì ha carta bianca per la progettazione di un pendente che immortali la terra delle Sirene.

Del resto, la città ha ispirato nei secoli, poeti, scrittori, pittori, autori di canzoni e anche a ciò deve la sua fama nel mondo.
Il miglior progetto, valutato da una giuria di esperti, sarà realizzato e messo in produzione da Nardelli Gioielli, azienda leader del settore, che assegnerà un premio di cinquecento euro e darà una possibilità al giovane designer di presentare una linea per un eventuale collaborazione.

Al primo classificato, inoltre, sarà offerto un pacchetto weekend presso l' "Hilton Sorrento Palace" e due cene, per due persone, offerte da due dei ristoranti stellati della penisola sorrentina: "Il Buco" di Peppe Aversa e "Nonna Rosa" di Peppe Guida.

Un omaggio a Sorrento, quindi, ma anche un ulteriore accrescimento della manifestazione, quest'anno alla settima edizione, in programma nella città del Tasso dal 1 al 20 dicembre.
La giornata clou, come sempre aperta al pubblico, prevista per il 4 dicembre presso l'Auditorium Syrene dell'Hilton Sorrento Palace alle ore 10,30, sarà anche l'occasione per conoscere il vincitore del secondo concorso "Un gioiello per Sorrento. Premio Cristina Poli".
Il materiale grafico prodotto da tutti i partecipanti al concorso sarà oggetto di una mostra sia a Sorrento sia al Tari.



Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©