Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Bastava una telefonata per confezionare dosi di cocaina

Spacciatore arrestato dalla Polizia a Fuorigrotta


Spacciatore arrestato dalla Polizia a Fuorigrotta
22/09/2010, 11:09

Gli agenti del Commissariato di Polizia “San Paolo” hanno arrestato in flagrante, nel pomeriggio di ieri il 55enne Raffaele TUCCILLO, nella sua abitazione di Via Giulio Cesare, nel quartiere Fuorigrotta, perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, dopo aver ricevuto un “ordinativo” di cocaina, subito si è attivato per ricevere l’acquirente, sotto la sua abitazione, con cui effettuare lo scambio droga-soldi.

I poliziotti erano già sulle tracce dell’uomo da un po’. Al termine di un servizio di appostamento, dopo che questi aveva effettuato la consegna ed era rientrato in casa, approfittando del balconcino lasciato aperto, gli agenti hanno fatto irruzione nella sua abitazione al piano terra, cogliendolo di sorpresa mentre confezionava altre dosi.

L’acquirente è stato bloccato poco distante e trovato in possesso di una dose di cocaina.

Gli agenti, all’interno della cucina hanno rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione, della cocaina in forma solida e della polvere di mannitolo, notoriamente utilizzata per il taglio della droga nonché, in un cassetto del comodino della camera da letto, la somma di €.300,00.

Nel corso della perquisizione, i poliziotti hanno anche rinvenuto e sequestrato il telefono cellulare dell’uomo, utilizzato per ricevere gli “ordinativi” dai vari acquirenti.

Tuccillo è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale, mentre l’acquirente è stato segnalato all’A.G. competente.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.