Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Fine settimana all'insegna del contrasto allo spaccio

Spacciatori presi di mira dalle forze dell'ordine


.

Spacciatori presi di mira dalle forze dell'ordine
18/04/2011, 14:04

AREA VESUVIANA - Ampia operazione volta al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte delle forze dell’ordine in questo fine settimana. Pietro Praitano 31enne di Castellammare di Stabia, è stato sorpreso a bordo del suo motociclo dagli agenti del Commissariato di Torre Annunziata mentre, in Via Giardino, cedeva  una  dose stupefacente ad un acquirente, sentitosi braccato ha tentato la fuga, gettando a terra un contenitore di plastica giallo contenente 9 dosi cocaina, ma è stato raggiunto e bloccato dai poliziotti. Dopo una perquisizione personale Praitano è stato trovato con indosso  la somma di 371 euro suddivisa banconote di diverso taglio che è stata sequestrata. Sempre a Castellammare i carabinieri della locale aliquota operativa hanno arrestato per spaccio e detenzione di stupefacente Antonio Ciro Bozzetti, 43enne del luogo, che è stato notato su Viale Don Bosco dai militari dell’arma mentre vendeva droga ad alcuni acquirenti che, successivamente bloccati e perquisiti, sono stati trovati in possesso di 3 dosi di cocaina. Gli acquirenti sono stati segnalati alla prefettura quali consumatori di stupefacenti mentre l’arrestato in attesa di rito direttissimo. Anche a Portici c’è stato un arresto sempre per lo stesso reato, Giorgio Francesco Vitiello di 19 anni è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione su Via Dalbono in sella ad uno scooter Honda in atteggiamento sospetto, i militari hanno deciso di perquisirlo trovandolo in possesso di 25 grammi di cocaina.


 

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©