Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Blitz al quartiere Vomero di Napoli

Spacciavano tramite sms, in manette due studenti


Spacciavano tramite sms, in manette due studenti
05/05/2010, 14:05


NAPOLI - Studenti liceali ma anche pusher, tramite sms: accadeva a Napoli dove la polizia ha arrestato due ragazzi di 17 anni del quartiere Vomero. Sono stati agli agenti di polizia del commissariato Vomero a notare i due minorenni mentre, seduti su una panchina a via Girolamo Santa Croce, contavano soldi. Alla vista della polizia, i due hanno tentato di allontanarsi ma sono stati fermati dopo un vano tentativo di fuga. Nelle borse trovati droga e soldi. In particolare nello zaino dell'uno la polizia ha sequestrato 42 bustine di cellophane contenenti marijuana, un bilancino di precisione marca Laica e 16 bustine in cellophane vuote nonché un quaderno su cui erano state annotati i nomi e le cifre relativi agli acquirenti con gli incassi derivanti dalla vendita della droga. Nella borsa dell'altro sequestrate altre 43 bustine di marijuana, una bustina contenenti semi della stessa sostanza, un portapastelli i cui erano nascoste altre bustine di droga e la somma di 55 euro, divisa in diverse banconote, provento della cessione di droga. Gli agenti hanno denunciato anche un terzo complice diciassettenne da cui i due liceali si rifornivano della droga da vendere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©