Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Spaccio di stupefacenti: Polizia arresta a Sanremo 24enne marocchino

preso magrebino violento e spacciatore di morte

Spaccio di stupefacenti: Polizia arresta a Sanremo 24enne marocchino
09/07/2011, 17:07

Sanremo - Lo straniero, già conosciuto alle forze dell'ordine, in Via Nino Bixio, nei pressi di un’aiuola, si chinava per alcuni secondi e poi si allontanava frettolosamente

Sahmoudi Abbas

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria intercettava in questa Via Asquasciati angolo Piazza Colombo, un giovane extracomunitario già conosciuto dagli investigatori perché arrestato alla fine del 2009 per delitto inerente allo spaccio di stupefacenti.
Lo straniero, con atteggiamento guardingo, dapprima si dirigeva verso le Poste Centrali di Via Roma e poi, attraversando la strada -sempre seguito dai poliziotti che nel frattempo allertavano personale del Poliziotto di Quartiere in ausilio- si recava in Via Nino Bixio ove, nei pressi di un’aiuola si chinava per alcuni secondi e poi si allontanava frettolosamente. A questo punto gli operatori, attesa la possibilità che lo stesso avesse raccolto qualcosa, raggiunto l’extracomunitario procedevano all’accompagnamento dello stesso negli Uffici del Commissariato nell’intento di procedere alla perquisizione personale che, però, dava esito negativo.
Nello stesso momento il personale in ausilio effettuava un minuzioso controllo nel luogo ove il giovane era stato visto chinarsi che dava, invece, esito positivo in quanto, occultati in una piccola buca scavata sotto una pianta, si rinvenivano una trentina di involucri contenenti 15 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina ed anche una busta di cellophane contenente fresche tracce di hashish.
Stante le risultanze, l’extracomunitario, identificato per il clandestino Sahmoudi Abbas, 24 enne marocchino, veniva dichiarato in stato d’arresto per la violazione della normativa sugli stupefacenti e rinchiuso nelle camere di sicurezza del Commissariato in attesa del rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Costel Antonescu - www.telenews.ro
Riproduzione riservata ©